BEOLA ARGENTATA

E' un ortogneiss che proviene dalla falda del Monte Leone nella "zona radicale". Presenta una foliazione molto pervasiva e regolare, sottolineata da lepidoblasti di mica bianca (muscovite) e nera (biotite). Non presenta un vero layering gneissico con netta separazione tra domini lenticolari quarzoso-feldspatici e pellicole o pacchetti di miche. La tessitura fine omogenea, la grana ridotta dei costituenti mineralogici e l'abbondanza di mica chiara conferiscono alla roccia un colore grigio chiaro con riflessi argentei molto peculiari. 

BEOLA ARGENTATA

CAVA DI BEOLA ARGENTATA